mercoledì, aprile 30, 2008

QUANDO SI DICE UN CAFFE' DI CACCA...!

No, non è la "ciofeca" di Totò, ma un Caffè con escrementi a 62 euro a tazza! e quando stasera un mio amico giornalista mi ha invitata con solennità a una prossima 'degustazione di caffè', per la verità non ho dato peso più di tanto alla cosa, anzi stavo per dirgli che dal momento che ne bevo troppo, sto provando ad abituarmi al decaffeinato...!
Poi mi ha detto che si tratta di un caffè molto particolare, per intenditori e costosissimo, ricavato dagli escrementi di un animale...
Beh, qualcosa ricordavo e sono andata ad approfondire in rete. Ecco un arricchimento, spero interessante per tutti.
(e meno male che non gli ho detto del decaffeinato...!)
comunque, vi farò sapere...


11/4/2008 (7:37) - CURIOSITA' LA STAMPA
Il Musang , gatto-scoiattolo che vive nelle foreste asiatiche


Si chiama Caffè Raro ed è ottenuto con i chicchi raccolti nelle feci di un gatto selvatico asiatico
LONDRA: Un raro tipo di caffè, ottenuto anche con i chicchi raccolti negli escrementi di una specie di gatto selvatico asiatico, che di caffè si nutre, è stato messo in vendita da un grande magazzino londinese a un prezzo che si aggira attorno alle 50 sterline (62 euro) alla tazza.


La miscela si chiama Caffè Raro ed è creata mescolando il Jamaican Blue Mountain con il Kopi Luwak. Solo che quest'ultimo viene prima mangiato dal Musang (nome scientifico Paradoxurus hermaphroditus), una sorta di gatto-scoiattolo che vive nelle foreste asiatiche e sceglie i chicchi migliori e più maturi, e poi depositato sotto forma di escrementi. Da questi vengono raccolti e tostati i chicchi digeriti e ripuliti dagli enzimi dello stomaco del Musang, venduti poi al prezzo di 324 sterline al chilo.
Tutti i proventi dalle vendite del Caffè Raro da Peter Jones a Chelsea andranno alla fondazione MacMillan Cancer Support. David Cooper, che ha creato la miscela, dice che questa è perfetta per un morbido caffellatte o cappuccino...

12 commenti:

Anna ha detto...

Veramente, mi sembra uno schifo!!!
Questo tuo amico è un po’ snob, certo?

merinica ha detto...

no, non è snob, ma è sicuramente particolare e originale.
ti terrò informata...io sono una curiosa!

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

Non sanno più che cosa inventare! A me piace di più la cucina tradicionale, dove so che il cafè è cafè, e gli uova sono uova...
L'altro giorno ho letto che Ferran Adrià, il grande cuoco, ha fatto un piato con semen di pesce. PUAGGGG
Davvero che essere moderno ed snob è ogni giorno più duro...

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)