sabato, settembre 06, 2008

...NOI ESSERI RAZIONALI? NO, SIAMO SOLO TANTO CONFORMISTI...

Elevator Psychology and The London Underground

This vintage 'Candid Camera' style video of people in an elevator is a great illustration of the power of conformity. In fact the reaction of the last victim seems almost too perfect to be real:



There's actually a real-life version of this set-up on the London underground system. Most of the lifts down to the stations let people in one side and out the opposite site. But sometimes they swap it about and it is like a 'normal' lift where you get out the same side you went in.

A sign usually lights up above your head to tell you which door will open, but often only a few people notice it. So the lift veterans turn to face in the opposite direction to everyone else in the lift.

Sometimes if enough people turn confidently then almost everyone will follow. More often, though, only one or two turn around and this causes confusion. People start edging round like the first guy in the video, unsure whether they should follow this apparently confident, grizzled lift-rider, or stick with the pack.

It usually ends up with people facing in all sorts of random directions until finally, with an almost audible sigh of relief, the doors open and the tension is released.

Compared to this video in which it's four people moving in unison to influence one person, real life is often much more ambiguous, hence the less reliable results.

pubblicato da psyblog, uno dei 100 blog di psicologia più accreditati nel mondo

Labels:

9 commenti:

Anna ha detto...

Questo è una barzelletta, vero?

merinica ha detto...

è una vecchia candid camera, ma serve a capire quanto siamo condizionati anche nei comportamenti più banali...buona notte!

franco cuomo ha detto...

perchè nessuna notizia sul ragazzo di 19 anni impiccatosi a Piano?

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

Great! Now I will also feel stupid when in a lift!
Veramente siamo condizionati, e anche un po'stupidi! No?

LauBel ha detto...

ciao!! se puoi passa da me: c’è un’informazione utile per collaborare a “far respirare” la terra… grazie!!

ps: promesso che ripasso a leggere (e commentare) questo post!!!

merinica ha detto...

fatto, laubel, luce spenta (avevo già ricevuto una mail di amici).
e dunque, grazie a te ho scoperto la poesia dorsale!
domani, se riesco, posto qualcosa...

merinica ha detto...

@gli amici di georges: ...siamo ancora troppo poco evoluti!

adriano ha detto...

Interessante la poesia dorsale vado subito ad approfondire.... esco da un periodo di lettura viscerale , magari somatizzo di meno
:)
Adrigor

P.S.Grande come al solito mari... i tuoi post mi fanno uscire dal tran tran della politia che sta montando come un'epidemia noi bloggers ( o bloggaroli) vicani ( o vicauioli)

merinica ha detto...

e dai, adri, scrivici una "dorsale" con i libri dell'estate!

p.s. grazie per le belle parole. sono d'accordo con te, la politica ci ha deluso troppo per poter continuare a parlarne con passione.
ciau!